Un pensiero per Rossini – Seconda ed. “Salotto musicale tra Granducato e Regno d’Italia”

Il 2 Maggio 2018 alle ore 16:00 si rinnova l’appuntamento con l’Associazione “Arte & Mercati”, che in occasione delle celebrazioni dell’anniversario dell’indipendenza della Toscana del 1859, organizza presso la “Sala delle Feste” di Palazzo Bastogi, in via Cavour n.18 Firenze, la seconda edizione del “Salotto Musicale tra Granducato e Regno d’Italia”, con in programma il concerto intitolato “Un pensiero per Rossini”.
L’esibizione prevede l’esecuzione di una selezione di musiche di Mauro Giuliani (1781-1829) e Niccolò Paganini (1782-1840), interpretate al violino e alla chitarra dai musicisti Roberto Noferini e Donato D’Antonio. Il concerto, nato grazie alla compartecipazione del Consiglio Regionale della Toscana vuol essere un vero e proprio omaggio a Rossini, celebrando in occasione del 150° anniversario della morte del compositore italiano, un profondo legame con il periodo storico in cui l’indipendenza della Regione Toscana si inserisce , ovvero l’Ottocento. Fu proprio il 27 aprile del 1859 con la formazione di un Governo provvisorio, che si crearono le basi per il successivo passaggio della sovranità dal Granducato di Leopoldo II al Regno di Sardegna, segnando così un importante contributo verso l’unificazione del Regno d’Italia.
La scelta dei brani musicali nell’omaggio a Rossini, permette grazie alla loro eleganza, di esaltare i tratti distintivi della musica da “salotto” ottocentesca e risorgimentale italiana, di derivazione operistica e insieme creare un vero e proprio legame con il movimento risorgimentale. È noto infatti, che l’appassionato amatore di chitarra Giuseppe Mazzini si dilettava con le riduzioni delle arie delle opere più in voga del momento, fra le quali prediligeva su tutte quelle di Rossini.
Il prodigioso violinista Nicolò Paganini, altra figura emblematica di questo periodo storico, era oltre che un virtuoso violinista, anche un provetto esecutore di chitarra e profondo estimatore dell’opera di Rossini, da cui ha tratto alcune serie di variazioni trascendentali. Il concerto organizzato dall’Associazione “Arte & Mercati” in programma il 2 Maggio 2018, inizierà alle ore 16:00 con una visita guidata alle sale monumentali di Palazzo Bastogi, seguirà alle ore 16:30 un’introduzione storica e un saluto inaugurale da parte del Presidente del Consiglio Regionale della Toscana, Eugenio Giani, per poi alle 16:45 dare inizio all’esibizione dei musicisti impegnati nell’omaggio a Rossini.

Programma:

M. Giuliani: Grande Sonata op. 85
N. Paganini: Sonatina op.3 n. 6 in mi minore
N. Paganini: Sonata Concertata
N. Paganini: Capriccio 24 per violino solo
N. Paganini: Ghiribizzi dedicati a Rossini per chitarra sola
N. Paganini: Variazioni sulla quarta corda sopra temi dal Mosè di Rossini

Il Concerto è ad ingresso gratuito. L’accesso alla “Sala delle Feste” di Palazzo Bastogi sarà
consentito nei limiti dei posti previsti ai sensi della normativa in materia di sicurezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...