Teatro – “L’ora di ricevimento”

Una scuola di Tolosa ai margini della balieu di Les Izards, una classe di 13 ragazzi e un professore di letteratura francese amante di Rebelais e Voltaire, questi gli ingredienti che sapientemente uniti tra loro grazie alla regia di Michele Palcido, danno vita allo spettacolo “l’ora di ricevimento”, in scena presso il Teatro della Pergola di Firenze fino al 26 novembre. Ogni alunno un soprannome, ogni soprannome delle caratteristiche particolari ed uniche che ogni anno si ripresentano davanti agli occhi del Prof. Ardèche, interpretato da Fabrizio Bentivoglio. Una mescolanza di culture e religioni differenti, che prendono vita grazie alla descrizione di ogni singolo ragazzo, passando così da un “Raffreddore” alla “Falsaria” di turno, dal “Bodyguard” e dal “Boss” coppia inseparabile, per arrivare infine ad un romantico e sempre distratto “Panorama” e all’inevitabile “Primo Banco”. Un mosaico completo che riflette nell’ora del giovedì, dedicata ai colloqui con i genitori, una realtà eterogenea dove al suo interno convivono delicati equilibri, che durante l’anno scolastico si manifestano al Prof. Ardèche nei dialoghi e nelle contraddizioni che dominano la società moderna. Lo spettacolo, scritto da Stefano Massini in questa produzione firmata Teatro Stabile dell’Umbria, mette al centro della scena la figura dell’insegnante e la eleva a sapiente ago della bilancia, un mediatore che oltre le proprie competenze professionali, ricopre un ruolo ben più in alto, con il rischio dall’altro lato, di non riuscire a seguire fino a fine anno tutti gli alunni, perdendone così inevitabilmente qualcuno per strada.

Invisibile: “Professore la Scuola è sempre la stessa…
Ardèche: “La scena resta identica, sono gli attori che cambiano…”

OraDiRicevimento - Fabrizio Bentivoglio

Testo a cura di ©Simone Teschioni
Fotografia ©Teatro Stabile dell’Umbria

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...