La lunga estate dei musei fiorentini

A Firenze nonostante il caldo, la cultura non va in vacanza. Tra le iniziative presenti nel calendario dell’estate del capoluogo della Toscana, troviamo svariati eventi in programma nelle principali piazze fiorentine come concerti, cinema all’aperto, spettacoli e giardini che restano aperti fino a tradi con i loro ormai consueti chioschi stagionali, sempre ricchi di eventi e musica live. L’offerta culturale notturna va di pari passo con quella giornaliera che vede protagonisti i Musei fiorentini oggetto di aperture straordinarie, servizi dedicati e visite guidate organizzate dall’Associazione Mus.E Firenze. Oltre ai principali luoghi di culto dell’arte come gli Uffizi, il Bargello che ospita la mostra “Fabbrica della Bellezza” e il Museo di Palazzo Vecchio, in città troviamo la mostra “Ytalia – Energia Pensiero Bellezza”, che vede presso il Forte Belvedere e altri  importanti luoghi di Firenze, come la Cappella dei Pazzi in Santa Croce, il Museo Novecento, il Museo Marini e altri ancora, l’esposizione di oltre 100 opere di 12 artisti tra i più noti del panorama dell’arte contemporanea. Dal 18 luglio al 1 ottobre è poi possibile raggiungere la sede del Forte Belvedere, con la nuova linea “Ataf Fb” che dal capolinea di Piazza Pitti, collega nel suo tragitto il Museo Stefano Bardini e Villa Bardini con la sede principale dell’esposizione. Il servizio navetta è attivo dal martedì alla domenica dalle ore 10.00 alle 19.00 ogni 30 minuti.

Altre iniziative interessanti da segnalare nel mese di Agosto, Settembre e Ottobre, sono l’apertura delle torri cittadine, la mostra “Gleen Brown. Piaceri Sconosciuti” presso il Museo Bardini e la possibilità di ammirare l’insieme dei complessi di Santo Spirito, Santa Maria Novella e della Cappella Brancacci, accompagnati da guide esperte.

Dopo la riapertura di Torre San Niccolò nel 2011 e il grande afflusso di visitatori registrato in questi anni, si è deciso di estendere l’offerta turistica riguradate gli elementi facenti parte della ex cinta muraria fiorentina, anche ad altre realtà. Sarà possibile vistare il “Baluardo a San Giorgio” il 12 Agosto dalle ore 17-20, il 9 Settembre in orario 16-19 e il 7 Ottobre nella fascia 15-18. Presso la Torre della Zecca è invece possibile accedervi sempre previa prenotazione il 19 Agosto nelle ore 17-20, il 23 Settembre in orario 16-19 e il 14 Ottobre dalle 15 alle 18. L’attuale complesso delle mura di Porta Romana recentemente ristrutturato, sarà invece visitabile in data 26 Agosto con orario 17-20, il 23 Settembre dalle 16 alle 19 e il 21 Ottobre dalle ore 15 alle 18. Torre San Niccolò è invece aperta al pubblico tutti i giorni fino al 31 Agosto dalle ore 17 alle 20, nel mese di Settembre sarà invece osservato l’orario 16-19. Per ciascuna visita alle torri è necessaria la prenotazione, consultabile nel dettaglio presso la sezione “per i privati” del sito www.musefirenze.it. In caso di pioggia il servizio è annullato. Il costo del biglietto per la visita alle torri è di 4 euro.

Le visite guidate alla mostra di “Gleen Brown. Piaceri Scononosciuti” presso il Museo Bardini, sono invece previste in data sabato 26 Agosto, sabato 16 Settembre e sabato 21 Ottobre sempre dalle 14 alle 16 al costo di 2 euro, oltre il prezzo di ingresso al Museo.

Per quanto riguarda la Cappella Brancacci, dove è possibile ammirare il lavoro esperto di grandi Maestri del calibro di Masolino, Masaccio e Filippino Lippi, sono previste visite guidate ogni lunedì ore 10 e ore 14. Per il complesso di Santo Spirito, le visite guidate avranno invece una durata di 1h e 15 minuti l’una e saranno possibili tutti i lunedì alle ore 11.30 e alle 15.30. Per ciò che concerne infine la visita al complesso di Santa Maria Novella, sono previsti due percorsi distinti: il primo dedicato alla Basilica e ai suoi capolavori ogni lunedì nella fascia oraria 10.30-14.30, il sabato alle ore 10.30 e alle 15.00, il mercoledì, il venerdì e la domenica alle ore 14.30. Il secondo itinerario è invece dedicato ai Chiostri, al Convento e alla Cappella del Papa, visitabili ogni lunedì e sabato alle ore 12.00 e mercoledì, venerdì e domenica alle ore 16.00. Per tutte le visite come accennato in precedenza, è necessaria la prenotazione presso il numero 055/2768224 – 055/2768558 o tramite la mail info@muse.firenze.it riscontrabile sul sito dell’Associazione.

Testo e foto a cura di ©Simone Teschioni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...