Klimt Experience

Partirà il 26 novembre, sulla scia del successo di Van Gogh Alive, l’esperimento di un Gustav Klimt un po’ inusuale, presso  la ex Chiesa di Santo Stefano al Ponte. Il percorso offerto prevede la partecipazione a un’ esperienza multimediale che preclude qualsiasi altro concetto o idea che lo spettatore possa già aver maturato nei confronti del pittore viennese. Dopo una breve introduzione, in cui vengono fornite informazioni preliminari sulla vita e sulle principali opere di Klimt, grazie anche al supporto digitale di strumenti come i Samsung Gear VR, salendo le scale, che dalla cripta portano fin dentro la chiesa, ci troviamo letteralmente proiettati in un mondo a se stante, in cui il binomio musica e immagini, offrono allo spettatore una letterale immersione all’interno dei colori e dei dipinti stessi.
La musica come accennato è una componente molto importante, che posta a fianco delle immagini, suggerisce e spesso orienta lo stato d’animo di chi in “religioso” silenzio, osserva e si compiace di come il moderno e il tecnologico, ben si sposano in questa occasione ad espressioni e concetti classici per eccellenza legati alla pittura. Grazie alla tecnologia del sistema Matrix X-Dimension, oltre 700 immagini sono proiettate sulle pareti di una delle più antiche chiese del panorama fiorentino datata 1116, sconsacrata poi nell’anno 1986.
La mostra sarà visitabile fino al 2 aprile con orari di biglietteria dalle 10.00 alle 19.00. I prezzi variano dai 13 euro del biglietto standard, alle riduzioni per studenti e over 65 a 10 euro, dai 6 ai 12 anni il prezzo è di 8 euro, fino all’ingresso gratuito per gli under 6.

ftm_gustav-klimtr

©Testo: Simone Teschioni
©Foto: http://www.klimtexperience.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...