Reportage – “David Nero”

Un insolito David di Michelangelo nero e disteso a terra è stato letteralmente scoperto oggi in piazza della Repubblica a Firenze. La copia realizzata in marmo di Carrara e volontariamente dipinta è intitolata “NOI”. Inaugurata come installazione temporanea verso le ore 15:00 con una cerimonia a cui ha preso parte anche il sindaco Dario Nardella, rimarrà in esposizione fino al 21 luglio esattamente nel mezzo della piazza del centro storico di Firenze, in occasione della celebrazione della settimana michelangiolesca. La scultura riprodotta a cura degli “Studi d’Arte – Cave Michelangelo” si erge, seppur distesa, a simbolo di condanna contro ogni forma di violenza e di razzismo, capovolgendo e mettendo momentanemante da parte, a favore di una sincera solidarietà verso tutti i popoli segnati in negativo da questi ultimi tragici eventi, quell’ideale di forza e vittoria che lo stesso David incarna nella purezza delle sue forme marmoree. L’opera precedentemente coperta da un telo bianco realizzato dall’artista Massimo Barzagli, in concomitanza con il crudele avvenimento della scorsa notte di Nizza, pone maggiormente l’attenzione verso una sua chiave di lettura non limitata ad una realtà territoriale, bensi universale, che ci accomuna tutti in questo ennesimo lutto che offusca e annerisce la bellezza della vita.

©Testo e Foto: Simone Teschioni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...