Portfolio Della Domenica – “Odissea su Rotaie”

Capita spesso viaggiando su tratti di rotaia non propriamente serviti da treni ad alta velocità di essere costretti a scegliere, vuoi per necessità, vuoi per esigenza di orari con coincidenze successive, i classici treni regionali, che il più delle volte si presentano poco accomodanti e decisamente superati. C’è però da dire che questi “vecchi regionali” insieme ai “vecchi intercity”, quelli composti da cabine con sei posti ciascuna, esercitano da sempre oltre che qualche critica verso i responsabili del servizio, anche un indiscusso fascino retrò e vintage proprio dell’anonima categoria facente capo alla figura del viaggiatore squattrinato. E’ stando seduti su questi inusuali sedili di gomma piuma, tra il rumore di un finestrino aperto e quello di un pannello che sbatte continuo contro se stesso, con il presunto e sospetto scopo di volersi chiudere ordinatamente da solo, che l’immaginazione prende vita e diventa capace di spaziare da un posto all’altro: di valigia in valigia, di passeggero in passeggero, da un finestrino all’altro si muove libera tanto da perdersi nei riflessi del soffitto della cabina, al punto da creare un gioco di specchi e ombre in cui un nuovo sogno ha inizio, prende forma e prosegue leggero fino al giungere dello stridulo e acuto fischio dei freni, che segnano l’arrivo nella stazione successiva.

Le foto scattate sono state realizzate sul treno Regionale 1752 durante la tratta che collega la città di Ancona a Faenza. Possa lo spirito di questo treno continuare ad ispirare, al di la delle precarie condizioni di viaggio, l’immaginario e i sogni di milioni di viaggiatori.

©Foto e Testo: Simone Teschioni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...